Utilizziamo i cookie. Continuando la navigazione capiamo che li accetti.

  Ulteriori informazioni   Accetto

Olio di oliva arbequina

 

L'olio di oliva arbequina è l'olio di oliva tipico delle province di Lérida e Tarragona. Tuttavia, negli ultimi anni, la sua coltivazione si è estesa per tutto il territorio spagnolo, specialmente in Andalusia e Castiglia-La Mancia.

Il suo frutto è piccolo, entra in produzione rapidamente, ha una buona resa e si adatta bene alle nuove piantagioni super intensive.  Tutto ciò ha permesso alla coltivazione di varietà arbequina di sperimentare una grande espansione negli ultimi anni.

 

Caratteristiche e proprietà dell'olio arbequina

La principale caratteristica dell'olio arbequina risiede nel fatto che si tratta di un olio dolce, ovvero, privo di alcun retrogusto amaro. La sensazione di pizzicorio presente in alcuni oli arbequina è semplicemente una conseguenza della loro freschezza. In generale, l'olio arbequina è adatto per chi è alla ricerca di un olio extra vergine di oliva dal sapore delicato.

Un'altra caratteristica dell'olio arbequina è che risulta abbastanza aromatico, con aromi fruttati di banana e mela. Gli oli di arbequina maturi ricordano le pappe alla frutta dei bambini. Questo aroma è dovuto all'alta percentuale di acidi polinsaturi da esso contenuti. Dato che tali acidi sono più instabili dell'acido oleico (monoinsaturo), l'olio arbequina ha lo svantaggio di risultare più instabile rispetto ad altre varietà di olio di oliva.

L'olio arbequina, come il resto degli oli di oliva, ha un'alta percentuale di acido oleico, che contribuisce a ridurre il colesterolo cattivo (LDL) e ad aumentare quello buono (HDL).

Va ricordato inoltre che l'olio arbequina possiede valori di polifenoli leggermente inferiori rispetto alle altre varietà. Per questo motivo, coloro che consumano olio di oliva al fine di migliorare la propria salute cardiovascolare, dovrebbero consumare altre varietà, come la picual o la manzanilla.

 

Olio di oliva Arbequina nuovo raccolto 2018

olio d'oliva Arbequina nuovo raccolto 2018-2019

Utilizzi dell'olio arbequina

L'olio arbequina, grazie al suo carattere dolce e delicato è quello maggiormente utilizzato in cucina, a discapito di altri oli più rotondi.

Ad esempio, è perfetto per introdurre al consumo dell'olio di oliva i bambini e gli adulti non ancora abituati al suo sapore. (L'olio di oliva arbequina è molto utilizzato per l'esportazione)

È inoltre la varietà migliore per sperimentare il suo utilizzo nella preparazione di maionese o salse dal sapore morbido o delicato, dato che le altre varietà potrebbero imporre in maniera eccessiva la loro presenza. Allo stesso modo, consigliamo il suo uso nella pasticceria, come sostituto del burro, soprattutto per la preparazione di biscotti.

Lo consideriamo ottimo a colazione, ad esempio sui toast, magari accompagnato da un pomodoro o da marmellate.

Nelle insalate si sposa bene alla frutta, come kiwi, mele e uvetta. Anche per dare un tocco di carattere alle macedonie e alle pappe alla frutta.

È inoltre l'olio che consigliamo per il condimento di pesci e frutti di mare, come ad esempio acciughe sotto aceto, salmone marinato, ecc. 

Dall'altro lato, dato che non rappresenta la varietà più stabile, sarebbero preferibili altre varietà per la preparazione di fritture e stufati. In assenza di oli diversi, l'arbequina riesce comunque a svolgere ottimamente questi compiti. Ad esempio, l'olio arbequina è più stabile dell'olio di girasole.

 

Dove posso acquistare olio di oliva arbequina?

Qualora siate interessati all'acquisto di olio di oliva arbequina, potete consultare quii nostri prezzi e le nostre confezioni.

 

Sconto per il primo acquisto online
Foto de caja de cata

Registrati e ottieni uno sconto del 15% sul prezzo dell'olio d'oliva dal tuo primo ordine online.

Voglio lo sconto!